Maschera anti-age

43,00

Maschera anti-age in bio-cellulosa (ottenuta dalla fermentazione naturale del latte di cocco), che si adatta ai tratti del volto, aderendovi perfettamente. Il siero liposomiale derivato dalle cellule staminali di una rara varietà di mela svizzera ritarda la senescenza delle cellule, proteggendone la longevità e vitalità. La pelle ha un aspetto più giovane e compatto.

Set di 5 maschere mono-uso.

Descrizione

Descrizione
Grazie alla struttura in biocellulosa (ottenuta per fermentazione naturale del latte di cocco), la maschera si adatta ai tratti del volto, assicurando la perfetta adesione e il contatto con l’epidermide. La maschera lenisce e idrata la pelle, donandole un aspetto luminoso e morbido. Una volta applicata forma una membrana protettiva in grado di trasportare efficacemente i principi attivi dei suoi componenti: Fucogel®, idratante multi-sensoriale, che migliora la morbidezza e la compattezza della pelle; Glicerina, che idrata e ammorbidisce la pelle secca e sensibile; PhytoCellTech™, preparazione liposomiale derivata dalle cellule staminali di una rara varietà di mela originaria della Svizzera: agisce sulla longevità delle cellule staminali della cute, ritardandone la senescenza e mantenendone la vitalità. La pelle rimane più a lungo liscia, fresca, luminosa e tonica.

MERISTEMI VEGETALI, le cellule staminali vegetali
Lo sviluppo di sostanze capaci di combattere l’invecchiamento della pelle in modo naturale si è concentrato sull’utilizzo di cellule vegetali meristematiche. Le cellule staminali vegetali hanno una particolarità rispetto a quelle animali; infatti, anche negli esemplari adulti esistono tessuti, definiti meristematici, le cui cellule sono in grado di dare origine ai diversi tessuti della pianta. Le cellule meristematiche possono essere riprodotte e coltivate in vitro, in laboratorio. Le colture cellulari consentono di controllare i parametri di crescita stimolando in esse anche l’accumulo di specifiche sostanze funzionali di interesse cosmetico. In tal modo si ottengono estratti vegetali caratterizzati da una composizione e una concentrazione di molecole definite e riproducibili; inoltre, non contengono né pesticidi né altri inquinanti potenzialmente presenti negli estratti ottenuti dai comuni vegetali non coltivati nelle condizioni di laboratorio.

Le colture di cellule staminali contengono un complesso di sostanze che comprende sali minerali, zuccheri, proteine, fenoli, aminoacidi, lipidi, in grado di proteggere la pelle e quindi di contribuire efficacemente alla prevenzione dell’invecchiamento. Tra le varie piante selezionate per la coltivazione in vitro delle staminali spiccano la rosa alpina, la sequoia, l’alga delle nevi, la buddleia e il melo svizzero Uttwiler Spätlauber. Quest’ultimo in particolare è stato studiato per la sorprendente longevità delle sue cellule caratterizzate da un’alta concentrazione di acido tannico, una sostanza chimica presente negli estratti vegetali in grado di combinarsi con le proteine della pelle degli animali.

Questa particolare proprietà fa sì che le cellule staminali del melo stimolino la rigenerazione cutanea, poteggendo la pelle dalle minacce quotidiane rappresentate dai fattori ambientali esterni che possono accelerare i processi dell’invecchiamento cronologico dei tessuti. Grazie ai metaboliti che favoriscono la longevità delle cellule cutanee, le cellule staminali vegetali del melo Uttwiler Spätlauber si costituiscono come elemento ideale non solo per ritardare la lenta e progressiva decadenza dei tessuti, ma anche per stimolare lo sviluppo cellulare sia durante la crescita che nella riparazione dei tessuti danneggiati. Le cellule staminali vegetali di questa pianta non fanno altro che interagire con le loro “cellule omologhe” del derma per creare nuovi composti, in particolare collagene ed elastina.

Acqua Dolomitica
Grazie ad un intervento biotecnologico concettualmente innovativo, che aumenta l’effetto bioadesivo dell’acqua sulla pelle, l’acqua dolomitica della Fonte di San Martino permea naturalmente l’epidermide, dove libera il suo potenziale energetico e i suoi elementi attivi, stimolando l’idratazione e la reattività specifica della pelle consentendone il rapido recupero funzionale.

Modo d’uso
Aprire la bustina. Staccare i due strati esterni (nylon e TNT blu) posti a protezione della maschera. Prendere il foglio di biocellulosa tra pollice e indice e applicare partendo dalla fronte. Lasciare agire per 20 minuti.

Ingredienti
Aqua, glycerin, phenoxyethanol, ethylhexylglycerin, polyacrylate-13, acrylates/C10-30 alkyl acrylate crosspolymer, triethanolamine, propylene glycol, Vaccinium Myrtillus fruit extract, polyisobutene, isomalt, disodium EDTA, parfum, biosaccharide gum-1, polysorbate 20, sorbitan isostearate, PVP, Malus Domestica fruit cell culture extract, linalool, sodium benzoate, lactic acid.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Go top